Adriano Giotti

Adriano Giotti è un regista italiano nato a Firenze nel 1984. Formatosi alla Scuola Holden, nel 2011 viene selezionato all'NCN LAB della Casa del Cinema e riceve la Menzione Speciale per la sceneggiatura di “A Vuoto”. Nel 2012 vince il 48 Hour Film Festival di Roma con il corto “Abbiamo tutta la notte” con cui rappresenta l'Italia al 48 Hour Film Festival di Los Angeles. Nel 2014 realizza “Piume”, che vince vari premi tra cui l'Amnesty International Award al Giffoni Film Festival. Il corto viene inserito anche nella rassegna Giovani Autori Italiani alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2015 realizza “A Vuoto”, che entra in cinquina ai Globi d'Oro e viene anch'esso inserito nella rassegna Giovani Autori Italiani alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2016 realizza “Esseri di stelle”, prodotto da Rai Cinema, in concorso al Giffoni Film Festival e in diversi altri festival internazionali, inoltre con questo corto per il terzo anno consecutivo viene inserito nella rassegna Giovani Autori Italiani alla Mostra del Cinema di Venezia. Sempre nel 2016 gira il cortometraggio "Mostri", selezionato nella cinquina dei David di Donatello e in concorso al Tampere Film Festival e all'HollyShorts Film Festival (festival che qualificano per l'Oscar), il corto viene inoltre riconosciuto dal MIBACT con la qualifica di Cinema d'Essai. Nello stesso anno vince il premio Miglior Film Italiano al RIFF – Rome Independent Film Festival con il suo primo lungometraggio “Sex Cowboys” che attualmente è stato distribuito in Regno Unito, Germania, Australia e Korea del Sud.

Scroll to Top